Come fare un live streaming riprendendo da iOS e Android tramite il servizio USTREAM

Autore: Pietro Devito | 13-12-2013
Condividi →

Gli smartphone e i tablet sono molto flessibili in alcuni ambiti multimediali, ormai possono essere impiegati per fare qualsiasi cosa, senza utilizzare necessariamente una strumentazione dedicata.

come-fare-un-live-streaming-riprendendo-da-ios-e-android-tramite-il-servizio-ustream

Se uniamo la comodità dei dispositivi mobili ai servizi web, ne esce fuori un mondo di possibilità, precisamente in questo articolo andremo a trattare la possibilità di effettuare un live streaming, riprendendo la diretta da iOS o Android per trasmetterlo sul nostro canale o sito web.

Per rendere possibile tutto ciò abbiamo necessità di una piattaforma dedicata, a tale scopo utilizzeremo il noto servizio USTREAM.

Registrazione a USTREAM

Prima cosa da fare è creare un nostro account su USTREAM ed in automatico avremo anche un canale associato, come succede su Youtube.

USTREAM prevede diverse tipologie di piani, noi utilizzeremo la versione gratuita che ha diversi limiti, tra i più rilevanti, la presenza di annunci pubblicitari prima, dopo e durante la visione dello streaming, la trasmissione avverrà massimo a 480p (quindi non in HD), inoltre i video streaming registrati rimarranno sul server di USTREAM solo per 30 giorni, potremo comunque salvarli in locale (formato .FLV) prima della scadenza.

Dopo aver personalizzato il nostro canale con il nome, descrizione e avatar, saremo pronti a trasmettere il live.

Metodi di visione dello streaming

Per la fruizione del live abbiamo a disposizione 2 possibilità:

Canale diretto

L’indirizzo del nostro canale live presenterà questa struttura: http://www.ustream.tv/channel/nome-nostro-canale-personalizzato, potremo quindi pubblicizzare e comunicare sul nostro sito web l’url del canale per convogliare più spettatori possibili.

Iframe integrato nel nostro sito

La versione free di USTREAM in realtà non permette l’incorporamento avanzato e completo, ma comunque mette a disposizione un codice “Embed” da incollare sulla pagina del nostro sito.

In questo modo potremo adibire una pagina del nostro sito alle Live e successivamente comunicare ai visitatori il nostro indirizzo.

Per prelevare il codice basterà accedere ad USTREAM => “Channel setting” => selezionare il canale => “Incorpora“, da qui personalizzare la dimensione del player e copiare Embed code.

Trasmissione del live tramite dispositivi mobile

Oltre il classico metodo diretto da webcam con il tasto “Vai in diretta!” direttamente dal sito, USTREAM mette a disposizione le app ufficiali sia per iOS che per Android.

Una volta scaricata l’app, entriamo con i nostri dati di Login per poter gestire il canale e lo streaming.

Per trasmettere lo streaming live basterà selezionare l’icona della videocamera “Go Live!” e far partire la riproduzione sul nostro canale.

Mentre la trasmissione è in corso visualizzeremo il numero di visitatori connessi al nostro live, i commenti con possibilità di risposta, inoltre tramite il tasto HQ potremo aumentare la qualità del video, ovviamente a discapito del consumo di banda che in 3G potrebbe essere rilevante.

Tutti i video registrati durante lo streaming rimarranno disponibili sul server di USTREAM per 30 giorni (versione FREE), per non perderli potremo scaricarli in locale, infatti nella lista dei video e per ogni video comparirà il tasto “Scarica” che permette il download su computer in formato FLV.

Poi eventualmente per renderli sempre disponibili potrebbe essere una buona idea caricarli su Youtube.

Condividi →

Altri articoli che potrebbero interessarti

Commenta