Command-C, il copia e incolla definitivo tra iOS e Mac

Autore: Pietro Devito | 23-02-2014
Condividi →

L’operazione del copia e incolla è una delle soluzioni più comode in assoluto, con l’avvento dei dispositivi mobile questa operazione si è evoluta ed ora grazie a Command-C, un’app studiata intelligentemente, potremo gestire la clipboard su diversi dispositivi, il tutto veicolato tramite rete locale.

command-c-il-copia-e-incolla-definitivo-tra-ios-e-mac

La soluzione è formata da due app:

Installiamole entrambe ed avviamole, assicuriamoci di stare connessi alla stessa rete locale, da iOS seguiamo le istruzioni per aggiungere i nostri dispositivi al Mac, basterà da computer accettare la richiesta, finito.

Copiare da Mac a iOS

Da Mac copiamo un qualsiasi testo, successivamente apriamo il menù a tendina dall’icona di Command-C (sulla barra dei menu), clicchiamo due volte sul dispositivo di destinazione, un suono e il colore verde pulsante confermerà l’operazione.

Bene, ora abbiamo trasferito la nostra porzione di testo su iOS, la peculiarità dell’app, rispetto ad altre è che non bisogna aprire necessariamente l’app su iOS per aver accesso alla clipboard, ma avremo il tutto già copiato nativamente.

Infatti basterà incollare il testo in un qualsiasi campo per utilizzarlo, questo risulta molto comodo perché rende l’operazione velocissima e invisibile, il tutto funziona in background.

Non solo testo ma anche immagini, ad esempio se stiamo componendo un messaggio e vogliamo allegare una foto, basterà eseguire la stessa operazione del testo ma con un’immagine, avremo magicamente incollato la nostra foto da Mac a iOS.

Copiare da iOS a Mac

Da iOS copiamo un testo o un’immagine, apriamo l’app Command-C e selezioniamo la destinazione (il nostro Mac), in automatico verremo notificati dell’effettiva ricezione e basterà un CMD-V per incollare il contenuto, invece per visualizzare l’immagine bisognerà aprirla tramite la notifica.

Conclusioni

Su App Store esistono molte app allo scopo, ma Command-C secondo me risulta la migliore perché gestisce il trasferimento della clipboard naturalmente, sembra quasi integrata nativamente in iOS, funziona bene ed offre un’interfaccia minimale e piacevole. Certo l’app per iOS ha un un costo leggermente superiore alla media, ma il tutto viene ripagato dalla funzionalità e comodità.

Condividi →

Altri articoli che potrebbero interessarti

Commenta