Creare PDF compilabili su MAC/PC e compilarli anche su iPad

Autore: Pietro Devito | 28-05-2012
Condividi →

E’ innegabile che il formato universale d’eccellenza usato per visualizzare gran parte dei documenti sia il PDF.

Il formato PDF può integrare elementi di differente tipologia “impacchettato” in un singolo file.

Oltre al classico testo ed immagini, il PDF può contenere elementi multimediali, oppure elementi dinamici modificabili dall’utente, questi sono i moduli compilabili integrati direttamente nel file.

Creiamo il nostro documento pensato per il modulo

Apriamo qualsiasi programma per creare documenti, utilizzeremo Word, iniziamo a scrivere ed a posizionare il testo lasciando spazio per l’inserimento di campi, ed esempio:

Una volta creato il documento, esportiamolo o stampiamolo in formato PDF.

Adobe Acrobat Pro

Per inserire moduli compilabili dall’utente su un documento esportato in PDF, ci sono varie soluzioni ma la migliore in assoluto la si ottiene utilizzando il noto software di casa Adobe, Adobe Acrobat Pro.

Con Adobe Acrobat Pro è possibile effettuare qualsiasi operazione su uno o più file PDF, tra cui anche l’inserimento di moduli personalizzabili, unica nota negativa del sofware è il costo, davvero eccessivo, supera i mille euro.

Aggiungiamo il modulo con Adobe Acrobat Pro

Apriamo il nostro PDF con Adobe Acrobat Pro, sezione “Strumenti” => “Moduli” => “Crea” => “Utilizza documento corrente“.

In automatico il software inserisce i campi posizionandoli in maniera intelligente, ovviamente possiamo modificarli a nostro piacimento ed inserire altri elementi.

Una volta soddisfatti del risultato possiamo salvare il nuovo documento.

Soluzione gratuita online

Una soluzione “basica” e gratuita per l’aggiunta di campi editabili in un file PDF è quella offerta dal sito PDF Escape, funziona direttamente online senza installare nessun software, ovviamente visto che svolge le operazioni lato server è consigliabile solo per semplici documenti.

Aggiungiamo il modulo con PDF Escape

Accediamo al sito di PDF Escape, possiamo registrarci (consigliato) oppure partire direttamente, una volta visualizzate le opzioni di caricamento file, selezioniamo “Upload PDF to PDFescape”

Verrà visualizzato il nostro PDF all’interno dell’editor online, selezioniamo => “Form Field” e iniziamo ad aggiungere i campi, una volta completato clicchiamo sul tastino verde => “Save e Download PDF”, otterremo il PDF con il modulo integrato.

Visualizziamo e compiliamo i PDF su iPad

Molto comodo, ad esempio se siamo da un cliente, mostriamo il nostro iPad e compiliamo il PDF a seconda delle richieste o delle risposte date, per fare ciò basterà scaricare la controparte per iOS di Adobe Reader (gratuita).

Adobe Reader su iPAD

Colleghiamo l’iPad al MAC/PC con il cavo o in WIFI, apriamo iTunes, nei dispositivi selezioniamo il nostro iPad, scheda “App”, scorriamo in basso, selezioniamo “Adobe Reader” e trasciniamo i nostri file all’interno dello spazio adibito.

Passiamo su iPad e apriamo il PDF all’interno dei Documenti di Adobe Reader, tutti i moduli attivi verrano evidenziati, ci basterà selezionarli per iniziare la scrittura.

Molto interessante è la possibilità di inserire un disegno a mano, nel nostro caso possiamo sfruttare tale funzione per far firmare il documento al cliente.

Teniamo premuto sul punto in cui applicare la firma e avremo 2 possibilità:

  • Disegnare a mano
  • Applicare una firma precedentemente salvata

Se dobbiamo far firmare al cliente, selezioniamo “Disegno a mano libera” e porgendogli l’iPad potrà applicare il suo “scarabocchio”, per essere più precisi e professionali in questi casi è consigliabile munirsi di una penna capacitiva.

Una volta completato il nostro modulo possiamo salvarlo ed inviarlo tramite mail, stamparlo tramite Air Print (se la stampante lo supporta) oppure passare il file modificato su MAC/PC eseguendo l’operazione inversa alla procedura di caricamento indicata sopra.

Condividi →

Altri articoli che potrebbero interessarti

Commenta

  • Gaia

    Funziona tutto benissimo, ma quando lo mandò per mail mi manda un file vuoto. Puoi aiutarmi? Grazie mille!,

  • Gaia

    Scusa il PDF vuoto, senza nessuna delle modifiche che ho fatto. Ancora grazie.

  • Raffy Tex

    Ciao, se il pdf è vuoto è perché non hai abilitato le funzioni estese in Reader.
    Per fare in modo che l’utente si possa salvare una copia compilata sul suo pc devi quindi andare su <avanzate<estendi funzioni in Adobe Reader. Tex

  • fdr

    ma dove devo inserire la stringa?

  • fdr

    Mi spiego meglio: su ipad non riesco a salvare o inviare il  pdf modificato

  • pide86

    Riguardo il PDF compilato con Adobe Reader per iPad, se lo vedete su PC/MAC esso conterrà i campi compilati, invece se aprite la mail con il pdf compilato nativamente su iPad sembra che non si veda, in questo caso basterà tenere premuto sul PDF (allegato alla mail) e aprirlo con Reader.

  • Daniele

    e se volessi creare un campo dove poter aggiungere una immagine tipo con un copia incolla o qualcosa di simile, è possibile?