Facebook App Center, lo store del Social in Blu

Autore: Giovanni Scarangella | 10-05-2012
Condividi →

Anche Facebook lancia il suo store.

L’App Center è dedicato alle applicazioni realizzate per il Social Network più famoso al mondo.

Chiamatela pure emulazione ma realmente se qualcosa funziona, soprattutto nel mondo del web, prima o poi la copiano tutti e la regola vale per tutti i grandi player che popolano la rete, nessuno escluso.

Ad oggi la novità arriva dal Social in Blu: Facebook ha presentato poche ore fa, mediante un post sul blog sviluppatori, l’App Center che raccoglierà tutte le applicazioni e i giochi disponibili sul Social Network, sia gratuiti che a pagamento.

Gli utenti potranno trovare, come accade già per l’App Store di Google, tutte le applicazioni per iOs e Android, pronte all’uso da dispositivi mobile e non.

L’intento di Zuckerberg è quello di non lasciare sguarnito un settore popolato da anni da Apple e recentemente intrapreso da Google con il negozio online Google Play.

Infatti, in principio ad inventarsi l’App Store fu Apple con il famoso iTunes Store seguito a ruota da Windows Phone Marketplace e da Google Play.

L’obiettivo è quello di strutturare al meglio l’offerta di applicazioni e aiutare le persone a scoprire “le migliori app” da condividere. Non solo, il colosso di Palo Alto mira a stimolare anche gli sviluppatori a creare app a pagamento in modo tale da incassare il 30 per cento dell’eventuale vendita.

“Per gli oltre 900 milioni di persone che utilizzano Facebook, App Center diventerà il nuovo posto dove trovare grandi applicazioni come Draw, Pinterest, Spotify, Pirati Battaglia, Viddy, e Witch Saga Bubble”

… ha spiegato l’ingegnere di Facebok Aaron Brady sul blog dell’azienda.

La guerra tra i grandi Player si combatte anche a suon di App Store!

Condividi →

Altri articoli che potrebbero interessarti

Commenta