Intervista a Amplita – l’Amplificatore Sociale d’Impresa

Autore: Giovanni Scarangella | 2-06-2015
Condividi →

Prendi una grande idea, aggiungi il talento di nove ingegneri e il desiderio di favorire la riconversione industriale di Taranto, otterrai l’Amplificatore Sociale d’Impresa Amplita.

E’ questo il percorso della #StartUp d’innovazione sociale Amplita nata in Puglia per facilitare lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali, valorizzare competenze, interessi e passioni.

intervista-a-amplita-lamplificatore-sociale-dimpresa

Dopo una fase di beta testing il Social Network tarantino si presenta al grande pubblico con un evento martedì 19 Maggio presso l’aula Magna del Politecnico di Bari sede di Taranto (v.le del Turismo 8) – Centro Interdipartimentale Magna Grecia.

Ci introduce nel mondo di Amplita Donatella Ettorre, responsabile della comunicazione.

Cos’è Amplita?

Amplita è una scommessa. È un social network pensato appositamente per la città dei due Mari con lo scopo di promuovere idee imprenditoriali e ricollocare i lavoratori in base a competenze, passioni, hobby e aspirazioni. È il pentolone in cui metti tutti gli ingredienti e da cui tiri fuori delle ricette nuove e inaspettate.

Come nasce la #StartUp e quale il desiderio di sviluppo?

Amplita è un’idea nata chiacchierando nei padiglioni del Politecnico di Bari quando la necessità di trovare delle alternative alla grande industria di Taranto si faceva sempre più pressante. La domanda era naturale: cosa offrire a Taranto per uno sviluppo alternativo o, meglio, cosa offre Taranto per uno sviluppo alternativo. La risposta è stata: creiamo uno strumento per capirlo. Ad oggi noi speriamo che questo strumento possa diventare concreto. Speriamo che l’utilizzo sia assiduo e non sporadico. Speriamo che le reti sociali che nascono da Amplita diano vita a qualcosa di bello per la città.

Come funziona e quali i vantaggi per gli users?

È molto semplice: ci si iscrive, si completa il proprio profilo che non si limita alle esperienze lavorative ma spazia attorno alla persona di 360°, si inseriscono le proprie idee o si cercano offerte di lavoro. Il sistema è innovativo perché il sito si basa su un recommender che indirizza in maniera intelligente gli utenti verso idee/offerte affini con il proprio profilo.

Qual è lo stato attuale del progetto e quali sono gli obiettivi futuri di Amplita?

Siamo pronti per partire. La piattaforma è in fase di test. È necessario che il maggior numero di utenti possibile usi il sito così da superare la fase a freddo ed entrare nel vivo del sistema, che va a regime su una mole grande di dati. A fine maggio si concluderanno tutte le attività previste e siamo curiosi di vedere cosa accadrà. Intanto vi aspettiamo martedì 19 Maggio presso l’aula Magna del Politecnico di Bari sede di Taranto (v.le del Turismo 8) – Centro Interdipartimentale Magna Grecia per la presentazione ufficiale!

Condividi →

Altri articoli che potrebbero interessarti

Commenta