Intervista a Fribeez – contrattazione e vendita tra privati

Autore: Giovanni Scarangella | 16-03-2015
Condividi →

“Compra, vendi, scambia nel primo market network italiano”, questo l’incipit che il team di Fribeez ha voluto dare per introdurre gli utenti nel primo social network pensato e ideato per la contrattazione e vendita tra privati.

intervista-a-fribeez-contrattazione-e-vendita-tra-privati

Fribeez è stato da poco rilasciato ed è in versione beta, ci introduce nel mondo della #StartUp Gianluca Di Battista CEO/FOUNDER di Fribeez.

Cos’è Fribeez?

Fribeez è il primo market network pensato e ideato per la contrattazione e vendita tra privati. Friends + Business = Fribeez. Offre la possibilità di acquistare, vendere o scambiare articoli e prodotti di diversa tipologia sia su base locale che nazionale. Lo scopo di Fribeez è diventare il sito di annunci più affidabile in Italia. Gli utenti potranno valutare e recensire il comportamento degli inserzionisti all’interno del market e i venditori più seri ed affidabili godranno di maggiore visibilità e non solo! Fribeez si rivolge anche alle aziende e P.IVA offrendoli una vetrina in più dove poter vendere e promuovere i propri articoli direttamente ad utenti interessati ai loro oggetti proposti.

Come nasce la #StartUp e come si muove in Italia?

L’idea e lo sviluppo nascono nel Gennaio del 2014 dopo una attenta analisi del mercato di riferimento, delle carenze riguardanti molto spesso l’affidabilità degli inserzionisti privati on line e dei competitor presenti in rete. Nasce come un modo nuovo di poter scambiare o vendere i propri oggetti on line! Ci troverete da Aprile in diverse fiere ed eventi e saremo in concorso al programma di accelerazione proposto da Unicredit StartUp Lab.

Come funziona e quali i vantaggi per gli users?

Fribeez è social ed è gratis! Ogni utente potrà personalizzare il proprio profilo e completare i dati personali, verranno così suggeriti quotidianamente articoli di interesse nelle vicinanze. Sarà possibile contattare direttamente un probabile acquirente o venditore e instaurare una trattativa privata senza nessuna obbligo o commissione. Fribeez per i privati è un servizio completamente gratuito. Alle aziende e partite IVA invece viene offerto un periodo di prova pari a 90 giorni al termine del quale potranno rinnovarci la fiducia acquistando uno dei pacchetti che proponiamo.

Qual è lo stato attuale del progetto e quali sono gli obiettivi futuri di Fribeez?

Da metà marzo 2015 è stata aperta una release beta per avviare i primi test di funzionamento, fissare il codice sorgente e ricevere i primi feedback. Si accede esclusivamente con un coupon di invito. Sono già state sviluppate release native per android e iOS che a breve distribuiremo sui relativi Store.

In conclusione e in base alla vostra esperienza quant’è difficile lanciare una Start Up in Italia?

L’ingresso sul mercato in Italia è complesso e necessita sicuramente di buoni investimenti, ma non è l’unico fattore di successo. L’idea, la completezza del team, il mercato di riferimento sono fondamentali per l’affermazione di qualsiasi start-up. Lo staff di Fribeez è composto da professionisti del settore che da anni svolgono, ognuno per propria area di competenza, questo lavoro. La passione con la quale ci siamo dedicati in questo ultimo anno al market network è stata fondamentale per realizzare un prodotto sicuro e innovativo dalla grafica accattivante. Abbiamo implementato ogni funzione pensando agli utenti e migliorandolo quotidianamente. Sicurezza, affidabilità, usabilità hanno caratterizzato il nostro lavoro per giorni fino alla soddisfazione di vedere finalmente il lavoro in rete pronto ad essere utilizzato da migliaia di utenti. Grazie a tu comunica per l’occasione di promuovere Fribeez, il primo market network italiano.

Condividi →

Altri articoli che potrebbero interessarti

Commenta

  • Valeria Migliore

    Gia iscritta! Ecco un coupon di invito: BEEZ2903